Questo sito utilizza cookie tecnici di navigazione. Cliccando su chiudi si accettano le condizioni generali di gestione dei cookies. Grazie

Lions Cremona - Rugby del Chiese 36 - 37

 

Partita in casa per la seniores del Rugby Lions Cremona che hanno sfidato gli amici del Rugby del Chiese. Partita subito in salita per i nostri che dopo i primi 25 minuti sono sotto 21 a 0. Come risvegliati da una secchiata d'acqua gelata, i nostri rispondono al break degli ospiti spostando il baricentro del gioco nella 22 avversaria. Dopo una serie di belle azioni i nostri accorciano le distanze e riescono a finire il primo tempo sotto 14 a 26, grazie alle mete di Maccagni e Daldoss ed alle trasformazioni di Assandri. La pausa sembra far bene ai nostri ragazzi che tornano in campo trasformati e premono da subito il piede sull'acceleratore schiacciando il Rugby del Chiese nella propria metà campo. Al forcing seguono le marcature e alla sosta per il water break al 60’ il Rugby Lions ha ribaltato il risultato e si trova in vantaggio 33 a 26, con le mete di Kuhar oggi investito della carica di capitano. Arriva però anche la reazione del Chiese che si rifà sotto con un piazzato da 3 punti. A dieci minuti dal termine le squadre tentano l'ultimo sforzo per portare a casa la partita: una trasformazione riporta il Rugby Lions sul 36 a 29 con quello che sembra l’allungo decisivo. Purtroppo lo sforzo compiuto dai leoni per portare a compimento la rimonta costa caro e il Chiese riesce a raggiungere la meta e ad accorciare pericolosamente le distanze portando il risultato sul 36 a 34. A pochi secondi dal termine un calcio di punizione e la conseguente trasformazione permette agli ospiti di riportarsi in vantaggio fissando il risultato sul definitivo 36 a 37. Il rammarico è tanto, ma resta la bellissima prestazione di tutti i ragazzi bravi a non darsi mai per vinti. Prossimo appuntamento il 14 Aprile in casa del Cus Brescia.