Questo sito utilizza cookie tecnici di navigazione. Cliccando su chiudi si accettano le condizioni generali di gestione dei cookies. Grazie

Casalmaggiore – Lions Cremona 0-24

Lions Cremona: Colelli, Bedani (Baronio), Marazzi, Ruggeri, Tenca (Lodigiani), Assandri P., Fantoni, Kuhar, Beqiri, Galli (Lissignoli), Colnaghi (Pigoli), Gerevini, Bodini (Pigoli), Frizzerin (Pavesi), Daldoss. A disp: Moncini. All: Seri

Seconda vittoria in campionato per i Lions Cremona che sul campo di Casalbellotto, nella terza giornata di campionato,  si impongono nel derby con Casalmaggiore. Primo tempo in equilibrio, con gli ospiti a marcare la prima meta della gara firmata da Fantoni. Il mediano dei blues cremonesi fallisce il tentativo di trasformazione, ma nei minuti a seguire  realizza il piazzato che porta i Lions oltre il break (0-8). Nella ripresa i Lions manifestano la loro superiorità espressa sul piano fisico e tecnico, costringendo il Casalmaggiore a ricorrere al fallo sistematico. E Fantoni non si lascia sfuggire l’occasione, centrando i pali su calcio piazzato in due occasioni (un terzo penalty non va a segno), allungando così il vantaggio degli ospiti (0-14). I Lions insistono, mantengono il possesso dell’ovale e avanzano nella metà campo del Casalmaggiore, fino a segnare la meta con Marazzi (0-19). Anche i padroni di casa si avvicinano un paio di volte all’area di meta avversaria, ma la difesa dei blues fa buona guardia ed annulla le iniziative. Alla mezz’ora, a conclusione di un drive avanzante nei 22 metri, i Lions marcano la loro terza meta del match, con Kuhar (0-24). Nei minuti finali gli ospiti cercano la quarta meta, per il punto di bonus aggiuntivo, ma un paio di errori nell’ultimo passaggio lo impediscono. A seguito di questo risultato, anche i Lions si candidano per un posto ai play off.