Questo sito utilizza cookie tecnici di navigazione. Cliccando su chiudi si accettano le condizioni generali di gestione dei cookies. Grazie

Lions Cremona – Sesto San Giovanni 22-5

Lions Cremona: Fantoni, Colelli (Mereu), Ruggeri, Marazzi, Tenca (Camara), Assandri P., Assandri S., Maccagni, Colnaghi (Gerevini), Galli (Lissignoli), Daldoss, Consolini, Bodini (Pigoli), Frizzerin, Kuhar. A disp Moncini, Grandi. All: Seri

Nonostante le assenze di diversi titolari, i Lions Cremona si impongono sul Sesto San Giovanni e rafforzano il terzo posto nella classifica del girone, portando a otto i punti di vantaggio sui diretti inseguitori. Sul comunale di Cremona, i Lions mettono al sicuro il risultato nel corso del primo tempo. Maccagni apre le marcature dopo pochi minuti, Stefano Assandri trasforma la meta e poco dopo si ripete su calcio piazzato (10-0). Il pack cremonese si mostra superiore sia nelle fasi statiche, conquistando ingaggi in mischia ordinata e palloni in rimesse laterali, sia sui punti di incontro, e di conseguenza il possesso resta ben saldo nelle mani dei padroni di casa. Al 20’, al termine di una serie di maul avanzanti, Daldoss marca la seconda meta dei “blues” mentre alla mezz’ora spetta a Paolo Assandri, su azione personale, firmare la terza meta dell’incontro, trasformata dal fratello Stefano (22-0). Inizia la ripresa e ci si attende un altro ricco bottino di mete da parte del XV cremonese,ma non sarà così. I Lions costruiscono diverse azioni da meta che puntualmente verranno sprecate da una lunga serie di errori, mentre gli ospiti milanesi segneranno la meta della bandiera a metà ripresa. Peccato: per la seconda volta dall’inizio del campionato,  i Lions si fermano a quota tre mete, mancando il punto di bonus aggiuntivo. Resta comunque la soddisfazione per un successo che conferma la squadra cremonese saldamente al terzo posto, in zona play off.

I risultati della 6’ giornata: Lions Cremona – Sesto San Giovanni 22-0; Treviglio – Crema 0-58; Lambro – Casalmaggiore 20-0.

La classifica: Crema, Lambro 26; Lions Cremona 13; Sesto San Giovanni 6; Treviglio, Casalmaggiore 5