INFORMATIVA BREVE
La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, ASD Rugby Lions Cremona utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie);
cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie);
cookie di tipo statistico (performance cookie).
che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare all'indirizzo
_______________________ sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando
su "Ok" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE
2016/679.

TERZA TAPPA ALL STAR RUGBY

Domenica scorsa i nostri leoni del rugby integrato, hanno partecipato alla terza tappa del circuito All Stars del campionato di Rugby Integrato.

Campionato organizzato dalla Rete Nazionale Rugby Integrato, di cui la nostra società è parte fondamentale.

Tanti atleti in campo provenienti da più parti d'Italia, si sono ritrovati a Pontedera, ospiti del Pontedera Bellaria Rugby.

Bufali Rossi di Colorno, Invictus Prato, Lyons Piacenza, Collettivo Brancaleone di Sieci, e gli All Bluff Mutina di Modena, sono le società che hanno giocato insieme a noi.

Una bella giornata di sport e integrazione! 

Il nostro grazie a tutte le società, ai facilitatori, a Michele e soprattutto a Stuart che mette sempre tutto l'impegno possibile per consentire a questi ragazzi di divertirsi e di fare sport!

UNDER 16-RITORNO ALLA VITTORIA

Ritorno alla vittoria per la Under 16. Avversario di turno i Cavalieri Union di Prato.

Finalmente i ragazzi sono riusciti a scrollarsi di dosso, tutte le paure che hanno contraddistinto le ultime partite, fatte di buone e volenterose giocate, ma che alla fine hanno sempre visto solo sconfitte.

La determinazione con cui hanno combattuto su tutti i palloni e l'entusiasmo, ha prodotto una bella e combattuta partita fin dai primi minuti.

Si sono visti miglioramenti in tutti i settori, determinazione e voglia di superare l'avversario.

Ora la squadra guarda al futuro, innanzitutto cercando di recuperare gli infortunati, e di migliorare continuamente.

Prossimo impegno domenica 25 febbraio in casa del del Rugby Carpi.

 

 

Battuta d'arresto

Bella mattina fredda ma soleggiata, quella di domenica 17, che ha visto scendere sul comunale di Via Milano i ragazzi dell'Under 16 dell'Omnia Rugby opposti ai paei età del rugby carpi!

Apparsi subito nervosi, già dentro gli spogliatoi, i ragazzi prevedevano i disagi che poi hanno affrontato durante tutta la partita.

Avversario sempre ostico il Carpi, ma già più volte affrontato durante la stagione, e sempre battuto.

Ma complici qualche infortunio e qualche defezione dell'ultimo momento, si sono ritrovato al via solamente in 15 senza nessun cambio.

I primi minuti di studio, sono rotti da una trasformazione di un calcio di punizione. Subito dopo una metà del Carpi frutto di una disattenzione difensiva dei nostri più che di una azione manovrata.

Reagisce l'Omnia con una meta di Benedetti. Si chiude il primo tempo 7 a 14 per il Carpi.

Nel secondo tempo, la partita si fa nervosa, il carpi è una squadra ostica e a volte con interventi al limite del regolamento. Ma allunga ancora con un'altra meta.

I ragazzi della franchigia cremonese-piacentina, si rifanno sotto con un bel pick and go, e la meta di Lombardi, uno dei giocatori cremonesi.

Le forze sono quelle che sono, ma l'Omnia riesce fino alla fine a dare il filo da torcere agli avversari  che con i cambi il Carpi porta a casa la partita. Punteggio al termine degli 80 minuti 14 a 29 per gli ospiti.

C'è solo da fere tanti applausi ai questi giovani atleti. Hanno dimostrato carattere e di tenere fortemente alla maglia che indossano! Uscire arrabbiati e qualcuno piangendo dal campo è solo un buon segno per il prosieguo della stagione.

Prossima partita in calendario a Colorno, ospiti della prima in classifica.

In casa della capolista

Ultima partita dell'anno per l'Under 16 dell'Omnia Rugby.

Si gioca nel bellissimo impianto del Rugby Colorno, storica società del panorama rugbistico italiano.

Consapevoli di dover affrontare la capolista, i ragazzi sembrano carichi e concentrati. Il Colorno parte subito fortissimo, mettendo a segno 3 mete e altrettante trasformazioni facili!

Non ci si perde d'animo e l'Omnia comincia a scrollarsi di dosso la paura.

Comincia a macinare gioco, e costringe gli avversari a restare  nei loro 22 mt.

Tutta questa pressione porta i frutti sperati. Due belle mete di Benedetti e Esposito portano il punteggio al termine del primo tempo sul 21 a 12 per il Colorno.

Il secondo tempo riparte con una meta del Colorno.. e con i nostri sempre ad inseguire! ma manca è mancata quella meta che poteva far svoltare la partita. Il Colorno dal canto suo ha continuato a macinare gioco e mete, e non abbiamo potuto far altro che applaudire. 

Ma vogliamo applaudire anche i nostri ragazzi, che anche oggi ci hanno dimostrato che un passo alla volta, stanno cercando di limare i piccoli errori che ancora fanno.

Un plauso particolare ci va di farlo all'arbitro, capace e autorevole, che in campo ha sempre spiegato le sue decisioni, facendole sempre partecipi i giocatori in campo!

Ora ultima settimana di allenamenti, per poi riprendere ad anno nuovo in vista della trasferta in terra marchigiana, in casa del Rugby Jesi.

 

 

 

Buona la prima!

Domenica 19 sul campo di Fiorenzuola, i nostri ragazzi dell'Omnia Rugby U16, hanno esordito nel girone interregionale 2.

Avversari di turno il Rugby Perugia Junior!

Per la prima volta in stagione, quasi squadra al completo. In una bella giornata di sole, i ragazzi già nel riscaldamento erano carichi e curiosi di per l'esordio contro una squadra sconosciuta.

Partiti subito con una bella azione alla mano e dopo 2 minuti una bella meta di Rizzi ha sbloccato la partita! Poi subito ripresa dal Perugia con due mete in successione!

Presi i due schiaffi i ragazzi hanno reagito alla grande, portandosi in vantaggio per poi finire il primo tempo in parità 19 a 19.

Ritornati in campo con più voglia di prima, hanno cominciato subito bene, sostenuti dalla prima linea che si è comportata molto bene in mischia chiusa.

La partita va via via verso la fine e si finisce 31 a 24!

Buona la prima.. Era importante partire con il piede giusto! Si è sofferto la maggiore velocità di alcuni elementi del Perugia, ma alla fine si è riusciti ad arginarli.

Molto bene la mischia, evidenza di un buon lavoro svolto in allenamento! Da migliorare le touchè, e il sostegno nei punti d'incontro! Ma la strada è quella giusta!

Prossima partita domenica 26 a Prato contro i Cavalieri Union Rugby!